IT

Alexander Nanau

Alexander Nanau (Bucarest, 18 maggio 1979) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico romeno, candidato a due Premi Oscar.

. . . Alexander Nanau . . .

Nanau è nato nel 1979 a Bucarest e all’età di dodici anni, nel 1990 si è trasferito in Germania.[1] A Berlino ha studiato regia presso l’Accademia tedesca del cinema e della televisione di Berlino (DFFB)[1] e ha ottenuto due borse di studio, rispettivamente al Sundance Institute[2] e all’Accademia delle arti (Akademie der Künste) di Berlino.[3]

Nel 2007 ha fondato la casa di produzione Alexander Nanau Production.[4] Nel 2010 ha debuttato alla regia, dirigendo il documentario The World According to Ion B..[5]

Nanau è stato inoltre il direttore della fotografia del documentario franco-tedesco Nothingwood, girato in Afghanistan e presentato in anteprima al Festival di Cannes nel 2017,[6] nella selezione indipendente Quinzaine des Réalisateurs. Nel 2020 ha realizzato il documentario Collective, che l’anno seguente ha ricevuto la candidatura all’European Film Awards nella categoria “miglior documentario” ed è diventato anche il primo film rumeno candidato agli Oscar, in 2 categorie (“Miglior film in lingua straniera” e “Miglior documentario“).[7][8]

. . . Alexander Nanau . . .

Questo articolo è tratto dal sito web Wikipedia. L’articolo originale potrebbe essere leggermente accorciato o modificato. Alcuni link potrebbero essere stati modificati. Il testo è concesso in licenza sotto “Creative Commons – Attribution – Sharealike” [1] e parte del testo può anche essere concesso in licenza secondo i termini della “GNU Free Documentation License” [2]. Termini aggiuntivi possono essere applicati per i file multimediali. Utilizzando questo sito, accetti le nostre pagine legali . Collegamenti web: [1] [2]

. . . Alexander Nanau . . .

Back To Top